La missione BepiColombo e la strumentazione italiana a bordo – Mercoledi 16 Gennaio 2019, ore 14:00 Aula IB09 

Abstract

Nella notte tra il 19 e il 20 ottobre del 2018 la sonda BepiColombo è partita alla volta di Mercurio. BepiColombo è una missione dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Giapponese (JAXA). Nel talk, il gruppo di divulgazione italiano Bepi-it! per BepiColombo, illustrerà la missione e i suoi obiettivi scientifici, aggiornandoci anche sullo status degli strumenti a valle della fase di commissioning NECP che si è appena conclusa.

BepiColombo, durante la sua crociera di 7 anni, viaggerà in maniera “compatta”: un motore elettrico (MTM) spingerà il satellite europeo MPO e giapponese MMO, in una “pila” di più di 6 metri. Il modulo Europeo, in particolare, avrà a bordo 11 strumenti, 4 dei quali saranno “made in Italy” (e tre di essi a forte partecipazione IAPS): la suite di 4 sensori SERENA che studieranno l’esosfera e la sua interazione con la superficie, la magnetosfera e il vento solare; la suite di 3 strumenti ottici SIMBIO-SYS che forniranno immagini della superficie del pianeta sia in 2D sia in 3D, indicandone anche la composizione; ISA che misurerà le accelerazioni non gravitazionali e che sarà di supporto a MORE nella stima del campo di gravità di Mercurio, dando informazioni preziose sul suo interno, e nei test della teoria della relatività di Einstein.

A cura del gruppo di divulgazione Bep-it

00133 Roma – Italia – Via Fosso del Cavaliere, 100 – www.iaps.inaf.it